Elenco eventi formativi portale FPCU

Il Tribunale di Tivoli  per il bene socialeLa solidarietà nelle istituzioni e le istituzioni della solidarietà - Il Presidente del Tribunale di Tivoli, Roberto Gerardi, con vivo apprezzamento sostiene, d’intesa con i  Giudici dell’Esecuzione Francesca Coccoli e Maria Grazia Patrizi, il progetto di solidarietà promosso dalla Sezione Esecuzione  Mobiliare coordinata dal funzionario responsabile Elvira Felli.

Lo scorso 3 febbraio  presso la Biblioteca del Tribunale, si è svolto un incontro  con le realtà di volontariato e le comunità parrocchiali, impegnate nel territorio, per illustrare  le finalità dell’iniziativa.

L’Ufficio  Giudiziario intende aiutare in modo concreto le persone  in situazioni di disagio attraverso la donazione a titolo di beneficenza  agli enti di volontariato  di tutti quei cespiti  pignorati e non venduti provenienti da procedure esecutive estinte , sui quali nessuno può vantare pretese di alcun tipo, tenuto conto altresì che i beni non sono stati ritirati dal debitore nei termini prescritti.

Unanime è il convincimento che, solo attraverso la costruzione di una rete di conoscenza prima e di dialogo poi tra gli operatori e il Tribunale sulle reali necessità, si possa aprire un canale di collaborazione diretta a dare concretezza al progetto di sostegno.

Ai responsabili delle comunità sono state illustrate le modalità per aderire all’iniziativa e partecipare così , a titolo gratuito  alla distribuzione dei beni invenduti, assegnazione che seguirà principi di equità.

Nello specifico, gli enti interessati devono far pervenire al Responsabile della Sezione Mobiliare:

  • lo Statuto
  • l’iscrizione ai registri regionali del terzo settore e volontariato
  • una scheda illustrativa delle finalità e dei progetti
  • indicazione delle esigenze.

I documenti possono essere trasmessi via mail a  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure alla pec delle esecuzioni civili  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Con le informazioni inviate, la Sezione Mobiliare istituirà un apposito registro dei fabbisogni che sarà periodicamente aggiornato in base alle segnalazioni degli enti di volontariato e i beni distribuiti.

A breve, la Sezione istituirà una apposita sezione sul sito internet del Tribunale,www.tribunaletivoli.it, in cui saranno rese disponibili le informazioni sui beni invenduti che potranno essere visionati prendendo accordi direttamente con la cancelleria della Sezione.

Periodicamente la Sezione Mobiliare potrà effettuare dei riscontri e verifiche sulla giusta destinazione dei beni assegnati.