fondazione adercRendiamo noto che, con determinazione dirigenziale del 13.05.2015, n. 605820, la nostra Fondazione è stata iscritta al n.329 del Registro regionale persone giuridiche private, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 10 febbraio 2000, n. 361.

Regione Lazio

DIREZIONE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT

Atti dirigenziali di Gestione

Determinazione 13 maggio 2015, n. G05820

Registro regionale persone giuridiche private. Iscrizione della "ADERC - Fondazione dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Tivoli", con sede in Tivoli (RM).

Oggetto: Registro regionale persone giuridiche private. Iscrizione della “ADERC - Fondazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Tivoli”, con sede in Tivoli (RM).

IL DIRETTORE REGIONALE POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT

Su proposta del Dirigente dell’Area Politiche per lo sviluppo socio-economico dei comuni, servitù militari ed università agrarie

VISTA la Costituzione della Repubblica Italiana;

VISTO il Libro I, Titolo II, Capo II, articoli 14 e seguenti del codice civile; VISTO il decreto del Presidente della Repubblica del 24 luglio 1977, n. 616; VISTA la legge regionale del 2 dicembre 1983, n. 73;

VISTO il decreto del Presidente della Repubblica del 10 febbraio 2000, n. 361, “Regolamento recante norme per la semplificazione dei procedimenti di riconoscimento di persone giuridiche private e di approvazione delle modifiche dell’atto costitutivo e dello statuto (n. 17 dell’allegato 1 della legge 15 marzo 1997, n. 59)”;

VISTA la legge regionale del 18 febbraio 2002, n. 6, “Disciplina del sistema organizzativo della Giunta e del Consiglio e disposizioni relative alla dirigenza ed al personale regionale” e successive modificazioni;

VISTO il Regolamento regionale del 6 settembre 2002, n. 1, “Regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi della Giunta Regionale” e successive modificazioni;

VISTA la deliberazione di Giunta Regionale del 30 settembre 2014, n. 641, con la quale è stato conferito a Nereo Zamaro l’incarico di Direttore della Direzione Regionale “Politiche sociali, autonomie, sicurezza e sport”;

VISTA la nota pervenuta il 12.08.2014, con la quale il Presidente della “ADERC – Fondazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Tivoli”, con sede in Tivoli (RM), Via Palatina n. 19, chiede il riconoscimento della personalità giuridica di diritto privato mediante iscrizione nel Registro regionale delle persone giuridiche, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica del 10 febbraio 2000, n. 361;

PRESO ATTO del rogito della dr.ssa Laura Mattielli del 24.07.2012, repertorio n. 32795, raccolta n. 4702, registrato presso l’Agenzia delle Entrate di Tivoli il 07.08.2012, con il quale l’Assemblea dei soci della “ADERC – Associazione dottori e ragionieri commercialisti Valle dell’Aniene” ha deliberato la trasformazione dell’associazione in fondazione denominata “ADERC – Fondazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Tivoli” ed approvato il relativo Statuto, allegato F) dell’atto di che trattasi;

PRESO ATTO del rogito della dr.ssa Laura Mattielli del 23.07.2014, repertorio n. 37624, raccolta n. 5794, registrato presso l’Agenzia delle Entrate di Tivoli il 28.07.2014, con il quale è stato depositato il verbale del 09.06.2014 con il quale il Consiglio Direttivo della “ADERC – Fondazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Tivoli” ha approvato il nuovo Statuto della fondazione che costituisce allegato A) dell’atto di che trattasi;

CONSIDERATO che la Fondazione esaurisce le proprie finalità statutarie nell’ambito della Regione Lazio ed ha lo scopo di valorizzare la figura e l’attività professionale del dottore commercialista e dell’esperto contabile, come configurata dall’ordinamento professionale, attuando iniziative di supporto all’attività dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili della circoscrizione dell’Ordine di Tivoli, come indicato nell’art. 4 dello Statuto;

PRESO ATTO che la fondazione non ha scopo di lucro e dispone di risorse adeguate al perseguimento degli scopi statutari;

VISTE le note del 18.09.2014, prot. n. 516873 e del 05.12.2014 prot. n. 679919, con le quali è stato richiesto e sollecitato il parere di cui all’art. 6 della legge regionale del 2 dicembre 1983, n. 73, alla struttura regionale interessata per materia in relazione alla finalità della fondazione in argomento;

PRESO ATTO della nota prot. n. 217927 del 21.04.2015, con la quale la Direzione regionale Formazione, ricerca e innovazione, scuola e università, diritto allo studio”, in relazione alla richiesta del parere di cui all’art. 6 della legge regionale del 2 dicembre 1983, n. 73, inoltrata con nota del 18.03.2015, prot. n. 151110, esprime, per quanto attiene alle attività istituzionali che rientrano nella sfera di competenza, parere favorevole per il riconoscimento della personalità giuridica di diritto privato della “ADERC – Fondazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Tivoli”;

RITENUTO che, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica del 10 febbraio 2000, n. 361, ricorrono i presupposti per il riconoscimento della personalità giuridica di diritto privato mediante iscrizione nel Registro regionale delle persone giuridiche private della “ADERC – Fondazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Tivoli”, il cui Consiglio Direttivo risulta composto da: Tartaro Gianluca, Presidente; Crisci Enrico, vice Presidente, Ferranti Primo, Segretario; Fabrizi Fernando, Tesoriere; De Luca Vincenzo, De Vincenzi Carlo, Boanelli Stefano, Rovazzani Maria Cristina, Diotallevi Francesco, Irti Alberto e Abbate Natalia, consiglieri;

DETERMINA

per le motivazioni espresse in narrativa che si intendono integralmente richiamate:

- di iscrivere nel Registro regionale delle persone giuridiche private la “ADERC – Fondazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Tivoli”, con sede in Tivoli (RM), Via Palatina n. 19, il cui Consiglio Direttivo risulta composto da:

  • Tartaro Gianluca, Presidente
  • Crisci Enrico, vice Presidente
  • Ferranti Primo, segretario
  • Fabrizi Fernando, tesoriere
  • De Luca Vincenzo, consigliere
  • De Vincenzi Carlo, consigliere
  • Boanelli Stefano, consigliere
  • Rovazzani Maria Cristina, consigliere
  • Diotallevi Francesco, consigliere
  • Irti Alberto, consigliere
  • Abbate Natalia, consigliere

La presente determinazione dirigenziale sarà pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio.

IL DIRETTORE - Nereo Zamaro