REVISORI ENTI LOCALILa Fondazione ADERC e l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Tivoli ha organizzato in collaborazione con la Commissione enti locali e no profit e con ANCREL,

una serie di GIORNATE DI STUDIO per approfondire tematiche di particolare interesse relative alla gestione contabile e all’attività degli organi di revisione negli enti locali. Le tematiche saranno affrontate in quattro singole sessioni durante le quali saranno analizzati aspetti particolari e alcune novità nella materia degli enti locali.

Per l’attività formativa è stato ottenuto il riconoscimento e la condivisione del Ministero dell’interno – Direzione Finanza Locale – e quindi le ore di formazione saranno valide per l’iscrizione al Registro dei Revisori degli enti locali. Pertanto la partecipazione ad ogni singola giornata prevede l’attribuzione di n. 4 crediti formativi per un totale di 16. Il rilascio dei crediti formativi e dell’attestato di partecipazione alla singola giornata, è condizionato al superamento di un test di verifica. Al termine di ogni incontro come previsto dall’allegato alla Circolare Ministero Interno Finanza Locale n. 7/2012, i partecipanti dovranno rispondere ad un questionario costituito da 5 domande a risposta multipla relative agli argomenti trattati.

Si inizia martedì 7 novembre 2017 alle ore 14,30, alla presenza del Presidente dell’ODCEC di Tivoli, dott. Gianluca Tartaro che dopo i saluti di rito affiderà l’apertura dei lavori al dott. Massimo Venturato. Il primo tema che sarà trattato è sul “Bilancio consolidato degli enti locali. La normativa, gli adempimenti operativi e i controlli dell’organo di revisione”. Si proseguirà venerdì 10 Novembre, con il  Dott. Giampiero Pizziconi, Magistrato della Corte dei conti, Sezione regionale di controllo per il Veneto, Sezione delle Autonomie - Docente in materia di contabilità pubblica il tema che affronterà è legato alla gestione del personale degli enti locali alla luce delle recenti normative: l’analisi delle problematiche applicative, l’esposizione di soluzioni interpretative con riferimento agli adempimenti dei revisori degli enti locali. La terza giornata di formazione, fissata in calendario per il 14 novembre è sulla “contabilità economico-patrimoniale nel contesto dell'armonizzazione dei sistemi contabili e sui controlli del revisore sull’attività economico patrimoniale” e sarà curata dal dott. Nicola Cinosi e dal rag. Patrizio Battisti mentre nell’ultima giornata del 21 novembre saranno analizzate alcune modalità di controllo dell’organo di revisione sulla gestione delle risorse finanziarie dell’ente locale, in particolare il Dott. Roberto Di Gessa tratterrà “la riscossione delle entrate proprie degli enti locali alla luce dell'armonizzazione contabile: modalità e forme; la riscossione coattiva e le criticità connesse; l'analisi dei residui attivi e gli effetti sul risultato di amministrazione”, la Dott.ssa Giulia Collosi interverrà sul tema degli “indicatori della crisi finanziaria di un ente locale, la prevenzione del dissesto, l’utilizzo della procedura di riequilibrio pluriennale”, il Dott. Giuseppe Gismondi interverrà sulla  “contrattazione decentrata: la costituzione del fondo e il suo utilizzo e i controlli del revisore ai fini di una gestione efficace ed efficiente delle somme destinate alla contrattazione” terminerà il Rag. Patrizio Battisti con il tema della “fiscalità passiva quale risorsa nella gestione della contabilità dell’ente locale”.

I convegni sono aperti anche ai Revisori che non sono iscritti all’Albo dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Tivoli nonché ai Segretari Comunali ed ai Responsabili del servizio finanziario degli Enti locali.

Per eventuali informazioni ci si può rivolgere alla Segreteria dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Tivoli tel. 0774332770 · fax 0774312922 · sito: www.odcectivoli.it email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


seguici su:

 

Aderc & Facebook